« Torna agli articoli ALESSANDRIA VOLLEY 2.0

25 agosto 2017 | Manuela Stevano

Archiviata la prima stagione di assestamento data dall’unione delle 3 società storiche alessandrine, la società Alessandria Volley  prosegue a ritmo incalzante sui progetti che la dirigenza si era prefissata in fase di costituzione.

Prima novità della stagione è la suddivisione del settore dei piccoli del MINIVOLLEY. “Il settore dei bimbi è la base per la formazione di futuri atleti” conferma Angela Amato, responsabile tecnica del Minivolley.

“Abbiamo studiato una suddivisione per poter seguire meglio i bambini secondo le loro capacità, per migliorare lo sviluppo psico-motorio, per invogliarli a stare in gruppo e a superare le difficoltà che questo comporta dal punto di vista relazionale. Si partirà da una base di gioco dei primi anni per arrivare al gesto tecnico di base in vista del passaggio successivo di affinamento e gioco della pallavolo vera e propria”.

K.I.D.S. è il nome attribuito al settore. Oltre alla mera traduzione di “bimbi” è anche l’acronimo di Kind Insertion Disclosure Sport ovvero “un ‘entrata dolce in un progetto di sport”.

Il passo successivo, a partire dall’U12, è l’approfondimento dei fondamentali fino ad arrivare alla costruzione degli schemi di gioco.

 La seconda novità, che peraltro era stata abbozzata a partire dalla scorsa stagione, è il settore maschile.

Si chiamerà B.O.Y.S. (Best Of Youth Sport). Lo sport per una gioventù migliore, perchè fare sport in un periodo critico qual’è l’adolescenza, aiuta a formare il carattere, condividendo regole e rispetto per se stessi e per i compagni di squadra, caratteristiche queste che serviranno in futuro da adulti.

Con il supporto della federazione, sia a livello locale ma anche nazionale, si sta cercando di mettere in condizione le società di sviluppare questo settore che è rimasto fermo. Solo recentemente grazie ad atleti di alto livello, come Luigi Mastrangelo, Alessandro Fei, Samuele Papi, Ivan Zaytsev, Earvin N’Gapeth, solo per citarne alcuni, la pallavolo maschile è riemersa da anni di ombra.

Da fine agosto anche Alessandria Volley avrà il suo settore maschile che partirà dal minivolley fino alle categorie più alte. Ricordiamo che Alessandria Volley gioca con la SERIE C maschile e che ha ottenuto risultati di tutto rispetto nei campionati delle passate stagioni. “Il nostro obiettivo è portare le squadre maschili a partecipare a campionati intermedi, grazie alle nuove indizioni della Federazione” dicono il DS Cristina Sacchiero e il DT Lotta.

 

+Copia link