« Torna agli articoli L’Alessandria Volley tiene testa alla forte Isil Volley Almese ma soccombe per 3-1

25 Maggio 2021 | Manuela Stevano

Seconda fase del campionato di Serie C femminile per l’Alessandria Volley. Al termine di questo mini torneo fatto da sei incontri le squadre partecipanti sapranno la loro sorte su possibili playoff, promozioni o retrocessioni dirette. Le alessandrine si sono scontrate contro l’Isil Volley Almese, la forte squadra torinese arriva da un girone vinto con 7 successi e 3 ko. Le ragazze mandrogne, guidate da Coach Ernesto Volpara e Massimo Lotta, erano chiamate a dimostrare i progressi e la crescita avuta nelle ultime gare del girone della prima fase. Nonostante il risultato finale ad appannaggio dell’Isil Volley Almese per 3-1, l’Alessandria Volley ha disputando una buona prova ricca di spunti positivi accompagnati da alcuni errori dovuti alla giovane età e inesperienza in campionati di assoluto livello.

Primo set ricco di emozioni e di buoni scambi con una situazione di sostanziale equilibrio. Solo verso la fine della frazione un allungo delle avversarie ha portato a un incolmabile +6 che ha sancito il 19 a 25 per l’Almese. Nel secondo set le 2 squadre hanno lottato punto a punto con le ragazze alessandrine che si sono portate anche sul 23 a 21 salvo poi capitolare per alcune sbavature sul 23 a 25. Il terzo set ha visto vincere le mandrogne con il risultato di 25 a 21, salvo poi arrendersi nel quarto set che ha visto le torinesi sugli scudi sin da subito accelerando per portare a casa set e partita. Si tratta comunque di una buona prestazione di un gruppo giovane e dai grandi margini di crescita già nell’immediato futuro.

+Copia link